Italia: cosa si farà a Natale?


N. CACCIA - Il governo sta pensando di mettere tutta Italia in zona rossa o arancione, nei giorni delle festività natalizie per paura di una terza ondata dato che gli scienziati affermano che "la curva del virus non è ancora scesa come dovrebbe", ma il governo è diviso in due parti: da una parte lasciare la libertà di spostamento per raggiungere gli affetti più stretti nei giorni del 25, 26 dicembre e 1° gennaio. 

Ma dall’altra parte il Pd non è d’accordo, perché i ministri Speranza, Boccia e Franceschini vorrebbero mettere l’Italia in un lockdown totale. Infatti, in questi giorni, gli esperti del cts dovranno incontrarsi, gli esperti chiedono di potenziare le misure di controllo e misure più stringenti per impedire che le persone circolino, ma la decisione finale su ciò che si potrà fare spetterà a Palazzo Chigi. 

Quindi le 2 ipotesi sono mettere tutta Italia in zona arancione, con bar e ristoranti chiusi, negozi aperti e spostamenti limitati oppure mette l’Italia in zona rossa, quindi in lockdown totale.