Muore a 25 anni durante una partita di calcio


di PIERO CHIMENTI - Ancora una vittima sul rettangolo verde di calcio, che ha visto morire all'età di 25 anni Bruno Boban. La punta del Marsonia, che milita in terza categoria, durante la partita di campionato croato contro il Pozega Slavonja, prima di accasciarsi si è messo le mani sulla testa per poi crollare al suolo.

Immediati i soccorsi che hanno cercato di praticargli il messaggio cardiaco che purtroppo si è rivelato inutile.

0 commenti:

Posta un commento