Bottiglia incendiaria contro centro vaccinale

(via Facebook)
BRESCIA — Una bottiglia incendiaria è stata lanciata contro un centro vaccinale a Brescia. Non si registrano feriti, ma ci sono danni materiali. Il centro è stato realizzato con i fondi della raccolta AiutiAmo Brescia avviata nel corso della prima ondata del Covid. Le forze dell’ordine stanno cercando di ricostruire quanto accaduto, anche attraverso le telecamere di sicurezza installate in strada. 

Intanto sono iniziate le vaccinazioni anti-Covid nelle 300 parrocchie in Sicilia: 5.867 persone, della fascia dai 69 ai 79 anni, si sono già prenotate.