Covid, Bonaccini: "Rischiamo di essere travolti"

BOLOGNA - "Il contagio è partito molto più veloce di prima a causa delle varianti. Se questa crescita, avvenuta in 10-15 giorni, non trova un'accelerazione nella risposta rischiamo di essere travolti. Noi come altre parti d'Italia". Lo ha detto il presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini.