Rimini, stacca l'orecchio della fidanzata a morsi

RIMINI - Dramma della follia ieri notte a Cattolica, nel Riminese, proprio nella giornata mondiale della violenza contro le donne, dove una ragazza di 35 anni originaria del Perugino è stata aggredita dal fidanzato, un 31enne suo corregionale, che le ha reciso parte dell'orecchio destro con un morso sferratole al culmine di una furibonda lite. I due erano da poco giunti sulla riviera romagnola per trascorrere la serata all'interno di un locale.

Non sono valsi a nulla i tentativi dell'uomo di darsi alla fuga e in mattinata, a conclusione di una mirata attività di ricerca condotta dai carabinieri di Riccione e Cattolica, è stato individuato e sottoposto a fermo di indiziato di delitto con l'accusa di lesioni personali gravissime. La vittima è stata soccorsa e condotta presso l'ospedale di Cattolica per le cure del caso.