Tria: "Le condizioni di salute dell'economia italiana sono ancora buone"

ROMA - "Le condizioni di salute dell'economia sono ancora buone, tuttavia l'osservazione degli indicatori economici più recenti sembrano profilare un rischio a ribasso delle crescita. I motivi principali sono il rallentamento della produzione e le esportazioni" ha dichiarato il ministro dell'Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, durante il suo intervenendo all'Assemblea annuale dell'Abi.

"Il primo punto qualificante dell'azione di governo è la crescita dell'economia. Questo risultato può essere ottenuto solo contrastando il rallentamento dell'economia con un'azione anticliclica, in grado di contemperare stimolo all'economia con la stabilità e sostenibilità delle finanze pubbliche".

0 commenti:

Posta un commento