Salvini mette al bando i vu cumprà

di PIERO CHIMENTI - Si prevedono tempi duri per i venditori ambulanti che nel periodo estivo passeggiano per le spiagge che, secondo Confcommercio, creano un giro di affari di 22 miliardi di euro. Il ministro Salvini, infatti, starebbe preparando un decreto "Spiagge sicure" che metterebbe al bando la vendita del falso, pena pagamento di una multa salatissima (fino a 7mila euro) per chi l'acquista. Il Ministro dell'interno punta ad un maggior presidio di spiagge e litorali oltre a maggiori controlli a chi affitta stanze e magazzini per le merci, con una sinergia tra polizia municipale e forze dell'ordine utilizzando, per non gravare sui sindaci, i fondi europei della legalità, la cui possibilità di utilizzo è tutta da verificare.