Nucleare: Kim-Trump verso incontro

WASHINGTON - Il presidente statunitense Donald Trump ha ricevuto una lettera leader nordcoreano Kim Jong-un. Nella missiva, Kim ha invitato Trump a un faccia a faccia per discutere di denuclearizzazione della penisola coreana e si sarebbe impegnato a sospendere i test nucleari e missilistici.

Il presidente Trump si è detto disponibile all'incontro entro maggio. Lo riferisce in un intervento alla Casa Bianca il responsabile per la sicurezza nazionale della Corea del Sud, Chung Eui-yong dopo un incontro con lo stesso Trump.

Chung si è detto 'ottimista' su una soluzione pacifica della crisi della penisola coreana. La tempistica e il luogo dell'incontro sono ancora da definire, afferma la Casa Bianca, sottolineando di puntare a una denuclearizzazione di Pyongyang.

Mosca giudica il possibile incontro fra Trump e Kim Jong Un come "un passo nella giusta direzione" e si augura che il meeting avrà davvero luogo. Così il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov citato da Interfax. Secondo Lavrov, l'incontro dovrebbe condurre a una "piena soluzione politica" della situazione nella penisola coreana e una sua "denuclearizzazione".

0 commenti:

Posta un commento