Macerata, scosse di terremoto nella notte

MACERATA - Trema la terra nel Maceratese, dove decine di lievi scosse di terremoto si sono susseguite per tutta la notte. A darne notizia l'Ingv sul proprio sito internet. Lo sciame sismico, caratterizzato per lo più da sommovimenti di magnitudo attorno al 2, ha come epicentro la zona compresa tra Muccia, a circa 12 chilometri da Camerino, Monte Cavallo e Petriolo.

Le scosse più violente sono state due: la prima, di magnitudo 3.5, è stata registrata alle 23:48 di ieri; la seconda, di magnitudo 3.4, si è verificata alle 00:32 di oggi.

L'epicentro per entrambe è localizzato a Muccia e l'ipocentro si trova a una profondità di 10 km. Le scosse sono state avvertite da diverse persone, ma al momento non si hanno notizie di danni a persone o cose.

0 commenti:

Posta un commento