Dazi, è scontro tra Stati Uniti e Ue

(ANSA)
BRUXELLES - Il negoziato tra Ue e Stati Uniti sui dazi americani "proseguirà la prossima settimana". A dichiararlo su Twitter il Commissario europeo al Commercio, Cecilia Malmstroem, al termine di un incontro con la controparte statunitense Robert Lighthizer e con il ministro giapponese dell'Economia Hiroshige Seko. Malmstroem ha ribadito che l'Unione europea "dovrebbe essere esclusa" dal provvedimento dell'amministrazione Trump.

(ANSA)
Intanto il presidente Trump ha discusso in una telefonata con Emmanuel Macron i dazi Usa su acciaio e alluminio, "sottolineando che la sua decisione e' necessaria e appropriata per proteggere la sicurezza nazionale". A riferirlo la Casa Bianca, evidenziando che i due leader "hanno discusso modi alternativi per affrontare le preoccupazioni degli Usa". La Casa Bianca non precisa se in chiave bilaterale o più ampiamente con la Ue, responsabile della politica commerciale dei Paesi membri. Intanto, in un tweet la Commissaria Ue al Commercio Cecilia Malmstroem fa sapere di aver avuto incontri a Bruxelles con il ministro giapponese Seko e il rappresentante Usa al commercio Lighthizer.

Il presidente Usa aveva minacciato la Ue di tassare le auto europee ed altri prodotti se non abbasseranno le loro barriere e tariffe. "L'Unione europea, Paesi meravigliosi che trattano gli Usa molto male sul commercio, si stanno lamentando delle tariffe su acciaio e alluminio. Se lasciano cadere le loro orribili barriere e tariffe su prodotti Usa in entrata, anche noi lasceremo cadere le nostre. Grande deficit. Altrimenti tassiamo le auto, etc. Giusto!", ha twittato il presidente Usa.

0 commenti:

Posta un commento