Svizzera: 17enne lettone aggredisce passanti con un’accetta

(Tvso)
ROMA - Attimi di paura in Svizzera dopo che un giovane lettone di 17 anni, residente nel cantone di San Gallo, nel Nord-est del paese, ha aggredito con un’accetta diversi passanti in piazza della Posta, nel centro città di Flums, prima di guadagnare la fuga a bordo di un’auto.

Dopo aver provocato un incidente che lo ha costretto a fermarsi, il ragazzo è andato in una stazione di servizio e ha ferito altre persone con la stessa arma. La polizia cantonale è riuscita poi a fermarlo dopo aver esploso alcuni colpi d’arma da fuoco. Il minorenne, rimasto ferito, è stato arrestato.

Gli inquirenti – secondo quanto riporta il Corriere del Ticino – escluderebbero per ora la matrice terroristica del fatto.

0 commenti:

Posta un commento