Germania, scoperto infermiere killer: almeno 84 vittime

(ANSA/EPA)
BERLINO - Dramma in corsia in Germania, dove un infermiere è accusato di aver ucciso almeno 84 pazienti. L'uomo, Niels Hoegel, arrestato nel 2015, è sospettato di aver provocato la morte, con un'overdose di medicine cardiache, di due ricoverati e di aver tentato altri assassinii nella clinica della città nord-occidentale di Delmenhors.

Il capo della polizia Johann Kuehme ha dichiarato che le autorità hanno prove di almeno 84 omicidi, dopo autopsie condotte sui cadaveri. Le vittime comunque potrebbero essere molte di più, perchè alcuni ex pazienti sono stati cremati.

0 commenti:

Posta un commento