Delrio: "Sono impegnato per stroncare il traffico odioso dei clandestini"

"Io sono impegnato per stroncare il traffico odioso dei clandestini, in questa nostra guerra contro gli scafisti. Ma se c'e' una nave di una Ong vicina a gente da soccorrere, non posso escluderla. E anche se non ha firmato il codice di autoregolamentazione, sono obbligato a usarla per salvare vite umane" ha dichiarato, in un’intervista a Repubblica, il ministro dei Trasporti Graziano Delrio "Stiamo parlando di soccorso in mare, regolamentato dalle leggi internazionali, non di controllo dei flussi o delle politiche di integrazione. Questo soccorso non è derogabile, nè discrezionale".

0 commenti:

Posta un commento