I bambini e la tecnologia


C. BACCO
- La tecnologia è diventata una parte indispensabile della nostra vita e i bambini sembrano avere una naturale tendenza a utilizzare dispositivi digitali. PC, tablet e smartphone sono strumenti che offrono infinite possibilità di crescita e intrattenimento, con i quali si può scoprire il mondo, acquisire conoscenze, divertirsi e socializzare, allo stesso tempo, però, possono avere effetti negativi sulla salute dei più piccoli.

Senza una guida adeguata, infatti, i bambini tendono a passare troppo tempo su smartphone, tablet e PC. Questo tipo di comportamento scorretto, diventa poco salutare, soprattutto nell’infanzia, e può portare a iperattività, disturbi del sonno, aumento dell’appetito, e la progressiva perdita della capacità di concentrarsi, apprendere e interagire normalmente.
Per questo, i genitori devono cercare un compromesso equilibrato per far sì che i loro figli utilizzino la tecnologia in modo sicuro e regolamentato.
La consapevolezza dei rischi e delle opportunità è essenziale per proteggere i bambini dal scorretto utilizzo di Internet.