Diciotti: Senato nega autorizzazione a procedere per Salvini

(ANSA)
ROMA - L'Aula di Palazzo Madama ha negato l'autorizzazione a procedere nei confronti del vicepremier Matteo Salvini. Dal tabellone elettronico, infatti, risulta una massiccia prevalenza di voti a favore della relazione della giunta che chiedeva di non rinviare a giudizio il ministro Salvini. Il risultato è stato ufficializzato alle 19 con la chiusura delle votazioni. Il vicepremier era presente in Aula ed è intervenuto di fronte all'Aula. Presente a Palazzo Madama anche il premier Conte. 

"Mai pensato di intervenire per sequestro di persona", ha dichiarato Salvini prendendo la parola in Aula. "Per andare a processo - ha aggiunto - dovrei mentire a questo Senato agli italiani, dovrei dire che non ho fatto l'interesse pubblico".

0 commenti:

Posta un commento