Milano: Rossana Rodà promotrice dell'incontro tra ministro Salvini e delegazione di ministri tunisini al Four Seasons

MILANO. Chi è la donna che ha fatto incontrare il ministro Salvini con la delegazione tunisina? Si tratta di Rossana Rodà. Lunedì 2 luglio, infatti, al Four Seasons di Milano, si è svolto un incontro tra l’associazione Asigitalia, nella persona della presidente Rossana Rodà, e una delegazione di deputati, provenienti dalla Tunisia, accompagnati dal Console Generale Nasr Ben Soltana.

Asigitalia, associazione privata riconosciuta dal governo italiano, si propone di creare sinergie economiche, finanziarie tra aziende italiane interessate ad affermare la loro presenza nei paesi del Mar Caspio e dell'area Mediterranea.

Con la Tunisia è stato siglato già tempo fa un gemellaggio di cooperazione e questo è stato un ulteriore incontro per approfondimenti e aggiornamenti sulla collaborazione già in atto.

L’incontro ha poi avuto la visita del ministro degli Interni Matteo Salvini, incontro inaspettato, il ministro presente nell’hotel per un altro impegno è stato invitato dalla dottoressa Rodà all’incontro che ha rimarcato la vicinanza dell’Italia verso la Tunisia, sia come partner commerciale sia culturale. 
Il ministro ha inoltre annunciato che è già in programma nel prossimo futuro un incontro con l’ambasciatore della Tunisia.

La Presidente Rossana Rodà ha affermato quanto l’associazione sia vicina alle linee guida del ministro facendo formazione nelle carceri in Italia e nei loro paesi, e inserendo i più disagiati nelle aziende dopo la formazione, perché solo la formazione non è sufficiente occorre l’inserimento nei luoghi di lavoro.

E’ stato un incontro amichevole, dopo la frase di qualche giorno fa del ministro Matteo Salvini. "La Tunisia è un paese libero e democratico che spesso e volentieri esporta galeotti", una frase che aveva creato tensione tra i due paesi, ma dopo l’incontro del 2 luglio sicuramente tutto sarà visto con occhi diversi, la delegazione tunisina ha apprezzato il saluto cordiale del Ministro.

(Foto di Nick Zonna)

0 commenti:

Posta un commento