Governo, passaggio di consegne Gentiloni-Conte

di NICOLA ZUCCARO - Un passaggio di consegne particolare, perché e poiché conclude gli 88 giorni più lunghi della Repubblica per la formazione del nuovo governo. Può essere racchiusa in questa trama la tradizionale cerimonia della consegna della campanella con cui il premier apre e chiude i lavori del Consiglio dei Ministri.

Dopo Paolo Gentiloni, è stato così anche per Giuseppe Conte che, non appena ricevuto il simpatico oggetto, ha aperto i lavori del suo "primo" Cdm e durato 20 minuti, tanto da tardare l'inizio del tradizionale Concerto per la Festa della Repubblica, programmato per le ore 18.00 di venerdì 1 giugno presso il salone dei Corazzieri al Quirinale.

0 commenti:

Posta un commento