Cristiano Ronaldo, l'addio dopo la Champions: "E' stato bello giocare qui"

(ANSA/EPA)
KIEV - Al termine della terza vittoria in Champions League, Cristiano Ronaldo ha lasciato tutti di stucco, rilasciando delle clamorose dichiarazioni sul suo futuro. Invece di festeggiare la conquista della terza Champions di fila, il fenomeno portoghese sembra aver salutato i Blancos: “È stato molto bello giocare per il Real Madrid, nei prossimi giorni darò una risposta sul mio futuro ai tifosi. Sono sempre stati con me”, queste le parole di CR7 a Bein Sports.



"Il denaro non è il nocciolo della questione. Ho vinto cinque Champions, cinque Palloni d'Oro, ero già nella storia anche prima di stasera. Non sono arrabbiato e non voglio nemmeno cancellare questo momento magico insieme ai miei compagni e colleghi". Infine: "Se resto al Real Madrid? Non posso garantire nulla adesso, ma non voglio nemmeno nascondere qualcosa, quindi nei prossimi giorni parlerò. La gloria non è tutto nella vita. Florentino? Non ho nulla da dirgli, abbiamo un normale rapporto professionale".

Quali le destinazioni di CR7 a fine stagione? Psg e Manchester Utd, con i francesi favoriti nel caso di un clamoroso scambio con Neymar alla corte di Florentino Perez.

0 commenti:

Posta un commento