Salvini, "Tutti cedano qualcosa o si torna al voto"

(ANSA)
ROMA - "Qualcuno alla fine dovrà cedere perché se tutti rimangono sulle loro posizioni si va a votare o a giugno o a ottobre". Lo dichiara il leader del Carroccio Matteo Salvini rispondendo chi gli chiedeva delle condizioni poste dai 5 stelle in vista della formazione del governo. "Tutti devono cedere, non solo M5s, anche Pd e Forza Italia", ha aggiunto il segretario leghista, a Milano per i 22 anni di 'Affaritaliani.it'.

"Certo che non è meglio andare a votare - ha spiegato Salvini -. Ma se tra due mesi siamo ancora qua a dirci le stesse cose e tutti sono sulle stesse posizioni, basta".

0 commenti:

Posta un commento