Brasile, Lula si consegna volontariamente alla polizia

(ANSA/EPA)
L'ex presidente brasiliano Lula si è consegnato alla polizia. L'ex presidente, dopo aver lasciato a piedi la sede del sindacato, è salito su un'auto delle forze dell'ordine. A riportarlo i media locali.

Lula alle 18.40 locali ha lasciato a piedi il quartiere generale del sindacato metallurgico dove era barricato da giorni, ha attraversato un vicolo ed è salito su un'auto della polizia federale che lo aspettava lì vicino.

Lula aveva tentato di lasciare l'edificio circa due ore prima, ma i suoi sostenitori glielo avevano impedito, costringendolo a rientrare. Lula è stato condannato a 12 anni di carcere per corruzione.

0 commenti:

Posta un commento