Trema la terra in Romagna, scossa di 3.9 avvertita in provincia di Forlì

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - In provincia di Forlì, lunedì sera intorno alle 22.50, è stata avvertita una scossa di terremoto con magnitudo 3.9 della scala Richter. L'Istituto Nazionale di Geografia e Vulcanologia ha individuato l'epicentro a 5 chilometri, in zona Santa Sofia, con una profondità di 9 chilometri.

La scossa è stata avvertita distintamente nei comuni di Bagno di Romagna, Civitella di Romagna, Galeata, Verghereto, Sarsina e anche a Cesena e Firenze. La paura è stata condivisa sui social, però i Vigili del fuoco hanno fatto sapere che non ci sono state richieste di soccorso, ma solo di informazione.

0 commenti:

Posta un commento