Berlusconi: "Juncker non ha detto una cosa fuori luogo: dare all'Italia una maggioranza e un governo"

ROMA - "Ho sempre sostenuto che le istituzioni europee non debbano entrare nei problemi elettorali dei singoli Paesi, ma non mi pare che Juncker abbia detto una cosa fuori luogo, ha detto di sperare che l'Italia, attraverso le elezioni, si dia una maggioranza e un governo. La preoccupazione è che questo voto non dia una maggioranza e un governo e quindi si debba tornare a votare subito" ha dichiarato il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, ospite di Coffee Break su La7.

"In caso di instabilità politica, sicuramente le Borse avrebbero un regresso e questo farebbe male a tutti. Ma sono sicuro che noi riusciremo ad avere una maggioranza e a dar vita a un governo che duri cinque anni, per fare ripartire l'Italia".

0 commenti:

Posta un commento