Renzi: taglio costi politica per 1 miliardo

TRIESTE. Il sindaco di Firenze ha ha una ricetta per far ripartire il Paese. Matteo Renzi annuncia, nel caso della vittoria alle primarie del Pd, una riduzione da un miliardo di euro dei costi della politica, a partire dal Senato, e un "gigantesco" piano per il lavoro. Lo ha detto oggi in conferenza stampa a Trieste.
E risponde ad Angelino Alfano: "Non tiriamo la corda, sono gli italiani che stanno tirando la cinghia", dice il sindaco di Firenze. Renzi elenca le priorità per il 2014: taglio dei costi della politica, piano per il lavoro e Europa. "Se Alfano ha voglia di fare queste cose, le faccia", ha concluso.

0 commenti:

Posta un commento