Kabul, dipendente Onu rapita col figlio

KABUL - Torna la paura a Kabul, dove una dipendente Onu è stata rapita oggi nella capitale afgana, insieme al figlio che stava accompagnando a scuola. A riportarlo il sito web della emittente televisiva ToloNews, che cita diverse fonti. Il rapimento è avvenuto nella zona di Khair Khana.

0 commenti:

Posta un commento