Terremoto in Sud Corea, paura per le centrali nucleari

(ap)
di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - La Korea Meteorological Administration ha registrato due forti scosse di terremoto, avvertite in Corea del Sud con epicentro in mare, a 6 km da Pohang. Gli eventi sellurici sono stati percepiti anche a Seul, a 300 km di distanza.

Verso le 14.29 locali (in Italia 6.29) si è verificata la prima scossa di magnitudo 5.5, la seconda subito dopo con magnitudo 5.4. Gran paura per la centrale nucleare Sigor 3a Ulsan e gli altri 24 reattori nucleari situati lungo le coste sudorientali, tra cui Pohang.

L'operatore statale Korea Hydro e Nuclear Power ha dichiarato: "stanno funzionando regolarmente, senza danni e senza nessuna perdita di potenza".

0 commenti:

Posta un commento