Tecnologia: la Defenx in prima linea per ostacolare il terrorismo informatico

ROMA - La Defenx, azienda leader nel settore della sicurezza dei dati sensibili, con sede a Londra, Svizzera e Roma, da qualche anno si occupa di ricerca di nuovi strumenti per ostacolare il terrorismo informatico e la divulgazione di dati sensibili.

La società non solo fa ricerca e affaires ma si occupa di prodotti utili per la protezione dati di Smartphone e device di ultima generazione. Parlando con il signor Testini Marco, Consulente Strategico e Partner Defenx, la società vuole anche entrare sul mercato con prodotti d’emergenza che possano divenire socialmente utili, come “SOS” una applicazione per il mondo femminile utile e gratuita.

Defenx è in prima linea per informare i giovani sulla pericolosità di usare i social networks in modo superficiale.

L’uso della tecnologia, come detto al convegno 'Cyber Security', necessita di conoscenza: questo è stato uno degli argomenti che il 27 settembre 2017 presso la ConfCommercio di Milano con il patrocinio dalla presidenza per lo scambio economico italo-euroasiatico e mediterranee "Asigitalia", il dottor Rodà ha parlato tra quelli attuali e la Defenx è stata promotrice della conferenza. Asigitalia ha in programma altri incontri per l'anno 2018 per informare i giovani.

"Come detto, i giovani sono il futuro, andare avanti nella ricerca, va bene e sviluppare nuovi programmi di protezione dati ma in primis bisogna dare informazione con un linguaggio che i giovani comprendono" conclude il signor Testini "Dò quindi appuntamento alla prossima con il progetto 'Cyber Hero'".

Defenx sta cambiando il concetto di azienda, le aziende devono informare gli acquirenti, non devono solo vendere il prodotto. La società e quotata alla borsa di Londra e distribuisce i propri prodotti in tutto il mondo, con sedi nel Mediterraneo e in Africano Nord Orientale.

0 commenti:

Posta un commento