Premio Nobel Letteratura 2017: a vincere è Kazuo Ishiguro

STOCCOLMA - Una grande notizia: a vincere il Premio Nobel per la Letteratura 2017 è Kazuo Ishiguro. Per quel che riguarda la sua vita, nato a Nagasaki, è uno scrittore giapponese di 62 anni naturalizzato britannico.

Nel 1986 vince il premio Withbread per il suo secondo romanzo: Un artista del mondo fluttuante. Nel 1989 ottiene un nuovo prestigioso riconoscimento, il premio Booker, per Quel che resta del giorno dal quale è tratto il film omonimo di James Ivory. Nel 2005 vince il Premio Alex con Non lasciarmi (Never Let Me Go), dal quale viene tratto un film con la regia di Mark Romanek (2010).

Il suo settimo romanzo, Il gigante sepolto (The Buried Giant), esce il 3 marzo 2015, pubblicato negli USA e nel Regno Unito contemporaneamente. Dopo dieci anni di silenzio, Ishiguro scrive un romanzo mitologico, sulle orme di Tolkien, ambientato nella Britannia del V secolo, con orchi, draghi e giganti.

0 commenti:

Posta un commento