Las Vegas: Paddock aveva 22 kg di esplosivo in auto

LAS VEGAS - Di ora in ora si fanno sempre più nitidi i contorni della strage di Las Vegas. Stephen Paddock, autore della carneficina in cui hanno perso la vita 59 persone, aveva affittato una stanza anche in un altro hotel in contemporanea con un festival di musica tenutosi il 22-24 settembre.
 
Lo sceriffo locale non esclude inoltre che il killer abbia avuto complici. Nella sua auto sono stati rinvenuti 1.600 caricatori e 22 km di esplosivo. Forse voleva fuggire dopo la strage: ha sparato 200 colpi contro una guardia che si è avvicinata alla stanza di albergo.

0 commenti:

Posta un commento