Elezioni, Berlusconi: "se non ho maggioranza mi ritiro"

(ANSA)
ROMA - “Se non ho la maggioranza io mi ritiro- Perchè è colpa degli italiani se non sanno giudicare chi è capace da chi invece non ha mai fatto niente. Vuol dire che siamo un popolo che non merita nulla. Ma penso che gli italiani avranno buon senso”. A dirlo, conversando a Ischia con i giornalisti, il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi.

In merito poi alla legge elettorale, Berlusconi ha dichiarato: “Naturalmente preferivamo il proporzionale” ma ora con il Rosatellum bis che “ha per 2 terzi il proporzionale e per un terzo i collegi, dobbiamo dividerci i collegi con gli altri movimenti politici della coalizione ma io sono sicuro che non avremo nessuna difficoltà perché la divisione avverrà guardando alla qualità del candidato che ogni volta si metterà in campo”. “Dovrebbe prevalere il miglior candidato e il numero dei collegi da assegnare sarà fatto sugli ultimi credibili sondaggi” ha aggiunto il leader di Fi.

Terremotati, 'Berlusconi ci aiuti' - Un appello al "presidente Berlusconi" affinché si realizzi "la ricostruzione subito come a L'Aquila". E' così che i cittadini di Casamicciola, comune dell'isola di Ischia fortemente colpito dal sisma di agosto, hanno deciso di accogliere il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, che a breve è atteso nelle zone terremotate per un sopralluogo. La richiesta di aiuto è contenuta in un cartello esposto proprio all'inizio della zona rossa. Il Cavaliere nel pomeriggio interverrà ad una convention di Forza Italia a Lacco Ameno.

0 commenti:

Posta un commento