Catalogna, violenza sul voto: 760 feriti

BARCELLONA - E' salito ad almeno 761 il numero di feriti dopo le cariche della polizia in Catalogna. E' il dato diffuso dal governo locale che cita i servizi di emergenza, scrivono El Pais e La Vanguardia. Lo stato spagnolo dovrà rispondere della violenza esercitata contro la Catalogna davanti ai tribunali internazionali. Lo ha dichiarato oggi il portavoce del governo catalano Jordi Turull.

Intanto alle 20.00 hanno chiuso i seggi elettorali in Catalogna. In diretta su tv 3 è in corso l'apertura della prima urna a L'Hospitalet.

0 commenti:

Posta un commento