Ostuni: 'Carmelostuni' festeggia 50 anni di attività con un annullo speciale filatelico

OSTUNI (BR). Una grande ricorrenza per la città di Ostuni: l'azienda "Carmelostuni" festeggia i suoi cinquant’anni di attività. Sacrificio, passione, cura del cliente, massima attenzione ad ogni dettaglio: sono questi elementi tutti fondamentali  e caratterizzanti della storia pluriennale dell’azienda della Città Bianca, che opera nel settore dell’arredamento.

Essere una realtà dinamica, per raccogliere e soddisfare ogni richiesta del cliente, non è stata solo una missione per "Carmelostuni", ma un ciclo continuo che si è ripetuto, anno dopo anno, scelta dopo scelta. Fondamentali in questo lungo percorso di crescita, anche, la formazione, l’impegno costante, la tenacia di essere più forte anche a dinamiche del mercato globale troppo spesso incerte. Un’azienda che dal lontano 1967 ad oggi ha saputo affrontare i cambiamenti di una realtà quotidiana in continua mutazione, avendo come sempre come unico obiettivo quello soddisfare le richieste e le esigenze del cliente.

E così per festeggiare questo ambito traguardo, Carmelostuni srl in sinergia con Poste Italiane, celebrerà l’evento "l’annullo speciale filatelico" di una cartolina realizzata per l’importante ricorrenza.

Sabato 9 settembre 2017, dalle 16 alle 19:30 infatti, in piazza della Libertà ad Ostuni ci sarà uno stand espositivo dove i funzionari di Poste italiane provvederanno a timbrare le cartoline commemorative con l'annullo speciale, rendendole un oggetto unico da collezione. L'annullamento o annullo è infatti quel procedimento mediante il quale si appongono segni, timbri o impronte di vario tipo per impedire che questi vengano riutilizzati anche successivamente alla prima spedizione. Oggi con la collaborazione di Poste Italiane e solo con la loro approvazione  esistono gli annulli speciali, che ricordano particolari avvenimenti con opportune figurazioni e diciture: in questa categoria rientra l’annullo previsto per la "Carmelostuni". Anche la scelta di organizzare l’evento a settembre non è casuale: si tratta, infatti, di un mese che nella storia della "Carmelostuni" è sempre stato foriero di momenti cruciali.

Nel 2017 lo è ancora di più perché i 50 anni diventano il momento della consapevolezza e della maturità.  L’azienda ha fatto delle scelte alternative in alcuni casi anche in aperto contrasto con il momento, che potrebbero rivelarsi anche visionare per alcuni ma è pronta ad affrontare i prossimi che siano 50 e magari anche di più, con la voglia di superarsi di crescere ed evolversi così come le dinamiche del mercato ed i tempi richiedono, senza, però, mai dimenticare le proprie origini.

0 commenti:

Posta un commento