Nord Corea, lanciato nuovo missile intercontinentale

SEUL - Torna la tensione in Estremo Oriente dopo un lancio missilistico da parte della Corea del Nord. Secondo l'agenzia sudcoreana Yonhap, ripresa dai media internazionali, il lancio sarebbe avvenuto dai pressi di Pyongyang. La Nhk, principale tv del Giappone, ha poi fatto sapere che il missile ha ha sorvolato l'isola giapponese di Hokkaido, quella più settentrionale.

A Seul, il presidente sud-coreano Moon Jae-in ha immediatamente convocato una riunione urgente del Consiglio di sicurezza nazionale.

La conferma poi è giunta dagli stessi capi di Stato maggiore interforze della Corea del Sud. "La Corea del Nord ha lanciato un missile non identificato in direzione est dai dintorni di Pyongyang questa mattina" hanno affermato.

Il razzo lanciato ha avuto una gittata di circa 3.700 chilometri ed è verosimilmente affondato nel Pacifico Nord, volando ad una altezza di 770 chilometri circa. Manovre sudcoreane sarebbero in corso nel mar del Giappone da diverse ore, è stato inoltre precisato.

0 commenti:

Posta un commento