Latiano: sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre appuntamento con la 152ma edizione della Fera

LATIANO (BR). Novità nella città di Latiano: sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre torna l’attesissimo appuntamento con la Fera che, dal 1866, saluta l’inizio dell’autunno mettendo in mostra il meglio proveniente dal territorio coniugando modernità e tradizione. L’ospite musicale di questa 152° Edizione sarà Cisco, storica voce dei Modena City Ramblers, che si esibirà sabato 30 settembre in piazza Umberto I a partire dalle ore 21.

Ricchissimo il programma di appuntamenti che precede i due giorni della fiera e che quest’anno si estenderà anche nei giorni successivi.

Si comincia venerdì 22 settembre alle 17 al Parco Archeologico di Muro Tenente con il laboratorio pratico “Nuvole d’argilla” della Cooperativa Impact nell’ambito del progett InPuglia 365.

Sabato 23 settembre dalle 9 appuntamento con l’estemporanea di pittura organizzata dall’InfoPoint Turistico con tema “Paesaggio agrario sul territorio latianese”. Timbratura tele dalle 9 alla Torre del Solise. Consegna opere entro le 17 e alle 18 nell’atrio di Palazzo Imperiali cerimonia di premiazione. A seguire, dalle 19:30, “Emozioni Napoletane”, concerto omaggio alla tradizione musicale partenopea, con la fisarmonica di Vincenzo De Nitto e la voce di Loredana De Giglio.

Domenica 24 settembre alle 11 nei Giardini Pubblici si aprono le iscrizioni per la Sfilata a 6 zampe che si svolgerà nel pomeriggio a partire dalle 16 a cura dell’ENPA – Sezione di Latiano. Alle 17 a Muro Tenente appuntamento con “Un giorno a casa dei Messapi” con la Cooperativa Impact nell’ambito di InPuglia365. Alle 18:30 nella Torre del Solise si aprirà la mostra, visitabile sino a domenica 1 ottobre dalle 18 alle 20, con le opere in concorso nell’estemporanea dal tema “Paesaggio agrario sul territorio latianese”.

Lunedì 25 settembre alle 18:30 appuntamento all’Auditorium di Palazzo Imperiali con Mani in pasta, il laboratorio pratico di pasta fatta in casa promosso dalla Pro Loco di Latiano.
Martedì 26 settembre nell’Auditorium di Palazzo Imperiali presentazione dell’opuscolo 2017 sulle tradizioni culinarie latianesi realizzato in occasione dei 40 anni della Sagra ti li Stacchioddi. Evento a cura della Pro Loco di Latiano.

Mercoledì 27 settembre nell’Auditorium di Palazzo Imperiali si terrà un incontro pubblico per raccogliere idee e proposte per la creazione di un centro di aggregazione giovanile da realizzare presso l’ex Cinema Tanzarella. Nel corso della manifestazione sarà possibile ascoltare esperienze virtuose provenienti da tutto il territorio pugliese.

Giovedì 28 settembre a partire dalle 18 via Roma e Pizza Umberto saranno invase dalle associazioni sportive del territorio che daranno vita alla giornata Sport in fiera.
Venerdì 29 settembre dalle 19 nell’Atrio e nell’Auditorium di Palazzo Imperiali prenderà vita il laboratorio degli antichi mestieri. Nel corso della serata incontro con l’autore Francesco Minonne che presenterà “le varietà frutticole tradizionali del Salento.”

Sabato 30 settembre alle 16:30 a Muro Tenente torna il Museum Theatre con la visita guidata teatrale dell’attore Giuseppe Ciciriello. Evento a cura della Cooperativa Impact nell’ambito di InPuglia 365. Dalle 17:30 nei Giardini Comunali si apriranno gli stand fieristici. Alle 18:30 nel Centro Polivalente Graziano Zizzi si inaugurerà il Concorso Fotografico “I tratti della mia comunità” a cura dell’InfoPoint Turistico. Alle 19 aprirà i battenti lungo via Roma il Mercatino degli Hobbisti con artisti di strada, musica e tanto divertimento. Alle 21, dopo la consegna del riconoscimento della città di Latiano all’azienda o associazione che si è contraddistinta per il suo impegno sul territorio e alla giovane artista Francesca D’Angeli che si esibirà con il suo inedito “Voglio il senso”, sarà la volta dell’atteso concerto di Cisco, voce storica dei Modena City Ramblers. Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre sarà inoltre possibile prenotare visite guidate gratuite per gruppi minimi di 5 persone telefonando al numero 0831727871.

Domenica 1 ottobre lungo i viali Aldo Moro e Martin Luther King dalle 7 ci sarà la fiera mercatale. In piazza Umberto dalle 12:30 alle 14 e dalle 19 alle 21 appuntamento con la 40° Edizione della Sagra ti li Stacchioddi a cura della Pro Loco. Alle 16:30 a Muro Tenente appuntamento con “Un giorno a casa dei Messapi” con la Cooperativa Impact nell’ambito di InPuglia365. Dalle 17 spettacolo e cultura si danno appuntamento nell’Anfiteatro dei Giardini Pubblici con lo spettacolo di Magia e Marionette a cui seguiranno il Concorso canoro di voci bianche a cura dell’Associazione I soliti Ignoti, la Videoproiezione del Progetto Annibale Serpente – Il serpente sostenibile realizzato dall’Assessorato all’Ecologia e all’Ambiente, la proiezione del filmato “Ritratti di comunità” a cura dell’Assessorato ai Servizi Sociali in collaborazione con le Cooperative. Chiude la serata il concerto del gruppo musicale “Le Train Manouche”. Inoltre nel corso della giornata è in programma la microchippatura dei cani.

Lunedì 2 ottobre alle 18 convegno inaugurale del Centro Polivalente Graziano Zizzi a cura dell’Assessorato ai Servizi Sociali e della Cooperativa Le Ali.

Martedì 3 ottobre alle 17 inaugurazione e apertura al traffico del ponte stradale di attraversamento del Canale Reale. A seguire nel Salone Flora di Palazzo Imperiali, a partire dalle 17:30, convegno dal tema “Un ponte verso il parco plurivalente naturalistico e paesaggistico del Canale Reale”.

Per quel che riguarda la Fera, è un evento organizzato dal Comune di Latiano - Assessorato alle Attività Produttive in collaborazione con la Biblioteca Civica Gilberto De Nitto, la Pro Loco e con la media partnership di Idea Radio, Studio100, Teknigraf, Grafideas, Consulting Service di Antonio Carrozzo e Associazione I Soliti Ignoti. Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 0831727871.

0 commenti:

Posta un commento