Dopo il litigio si aggrappa all'auto del fidanzato

di PIERO CHIMENTI - Una ragazza è morta, dopo essere stata ricoverata all'ospedale San Giuliano di Giugliano, dopo che a causa di un litigio, forse per la decisione del fidanzato di lasciarla, si è aggrappata all'auto, per cadere e perdere i sensi.

Una volta resosi conto dell'accaduto, il ragazzo, che si trova ai domiciliari, ha accompagnato la giovane al nosocomio dove, in prognosi riservata, sono state riscontrate delle fratture.

0 commenti:

Posta un commento