Calcio, Spinazzola: "La Juventus è un treno che va preso al volo"

TORINO - "La Juve è un treno che va preso al volo, un sogno da realizzare", ha dichiarato l'esterno dell'Atalanta Leonardo Spinazzola, rompendo così il silenzio e ribadendo la volontà di trasferirsi a Torino.

"Mi dispiace. Mi dispiace se qualcuno si è sentito offeso, perché chi mi conosce sa prima di tutto che persona io sia e con che valori. Poter tornare alla Juventus a 24 anni è il raggiungimento di un sogno. Un sogno sudato combattuto cercato e finalmente concretizzato dopo anni di prestiti e sacrifici. Bergamo, l'Atalanta e i suoi tifosi, la famiglia Percassi, Mister Gasperini ed ogni singolo giocatore e membro dello staff sono stati per me fondamentali affinché questo sogno si potesse finalmente concretizzare lì davanti a me, e li ringrazierò sempre".

0 commenti:

Posta un commento