Gentiloni: "Lavorare su carceri e web è uno dei compiti principali dell'attività di prevenzione"

ROMA - "I percorsi di radicalizzazione si sviluppano soprattutto in alcuni luoghi: carceri e web. Lavorare su carceri e web è uno dei compiti principali dell'attività di prevenzione" ha dichiarato il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, al termine dell'incontro con la Commissione di studio sul fenomeno jihadista.

"C'è una specificità del nostro paese, per certi versi rassicurante: le dimensioni numeriche della radicalizzazione in Italia sono minori che in altri paesi, ma questo non deve indurci a sottovalutare il fenomeno".

0 commenti:

Posta un commento