Turbolenza infernale e panico in aereo: feriti 5 passeggeri

SEATTLE - Momenti di paura per i 63 passeggeri a bordo di un volo Delta partito da Santa Ana, in California, con destinazione Seattle. A causa di una violenta perturbazione, tre passeggeri e due membri dell'equipaggio sono rimasti feriti. Le immagini sono state diffuse sui social. Attraverso i social network diversi passeggeri hanno condiviso fotografie e video delle persone ferite e di scene di panico a bordo del velivolo.

Uno dei viaggiatori ha pubblicato anche un video su Twitter che mostra come i bagagli e un carrello delle bevande siano stati scaraventati un po' ovunque nella cabina: «Ho visto una hostess e diversi passeggeri che non erano allacciati con la cintura di sicurezza. 

Alcuni di loro hanno sbattuto violentemente la testa contro il soffitto del velivolo. Anche il carrello delle bevande è volato via», ha detto il testimone oculare Erin Kayser alla stazione Today Show. «La gente urlava e i bambini piangevano», racconta un altro passeggero. 

«La turbolenza era pazzesca, ma l'equipaggio è riuscito comunque a gestire la situazione e ad effettuare un atterraggio d'emergenza». Questo è avvenuto a Reno, nel Nevada, dove i feriti sono stati immediatamente sottoposti a cure mediche. Gli altri passeggeri hanno ricevuto bibite e pizze. Nelle immagini, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, si vedono anche bambini visibilmente preoccupati per la forte turbolenza e i genitori che cercano di tranquillizzarli. L’aereo ha subito anche dei danni: alcuni scompartimenti sulle teste dei passeggeri si sono rotti rimanendo sospesi nel vuoto.

0 commenti:

Posta un commento