Legionella: 49enne muore a Desenzano, indagini della Procura

BRESCIA - La legionella torna a far paura nel Bresciano. Morte sospetta al Pronto Soccorso dell’ospedale di Desenzano: si tratta di un 49enne che abitava nell’area del basso Garda e che nel settembre scorso era stato ricoverato nella stessa struttura sanitaria con la polmonite.

Il paziente è arrivato in arresto cardiaco al pronto soccorso. I medici hanno cercato di tenerlo in vita, ma non c'è stato nulla da fare. Disposta l'autopsia dal sostituto procuratore Maria Cristina Bonomo, titolare del fascicolo aperto per epidemia colposa.

0 commenti:

Posta un commento