Cuneo: abbandona il figlio in macchina per andare a ballare

(Foto LA STAMPA)

di ILEANA CIRULLI - Un autotrasportatore 35enne, residente nella provincia di Cuneo, ha lasciato il figlio di 12 anni nella macchina, dicendogli di dormire sul sedile posteriore, prima di andare a ballare nella discoteca "Amanecer". Intorno alle due di notte i carabinieri, insospettiti dall'auto - una Fiat Mondeo - chiusa a chiave e con il motore acceso nel parcheggio isolato di Santena, si sono avvicinati e hanno notato il ragazzino all'interno del mezzo.

I militari sono riusciti a rintracciare l'uomo vero le 3:30 e lui si è subito giustificato: "L’ho lasciato con il motore acceso, così mio figlio aveva anche il riscaldamento acceso". Il padre, di origini nordafricane, è stato arrestato e messo ai domiciliari, mentre il 12enne è stato affidato alla zia paterna.