SERIE B. Benevento-Bari 3-4, Galano regala il successo ai biancorossi in Campania


di FRANCESCO LOIACONO - Il Bari vince 4-3 a Benevento ed è quinto in classifica a 40 punti. Nel primo tempo in vantaggio i campani con Lopez che di testa supera il portiere Micai. I biancorossi pareggiano per merito di Galano il quale dopo un dribbling su due difensori con un preciso tiro di destro sorprende Cragno. La squadra di Colantuono si porta sul 2-1. Floro Flores velocissimo col sinistro manda il pallone in rete. Per l’attaccante quarto gol stagionale. I pugliesi realizzano il tris. Salzano trasforma un rigore concesso per un fallo di Chibsah su Floro Flores. Prima realizzazione in B per il centrocampista. Ma i campani non si arrendono e riaprono la partita. Cissè con una inzuccata batte Micai.

Ripresa. La squadra di Baroni impatta. Ceravolo al volo di sinistro fa esplodere di gioia i tifosi sanniti. I galletti in contropiede fanno poker. Galano fa partire una botta al volo che non dà scampo a Cragno. Quarta rete per l’esterno di centrocampo. Debutto tra i galletti del difensore Suagher entrato nel secondo tempo al posto di Galano. Seconda vittoria fuori casa per il Bari. I biancorossi non vincevano in trasferta da settembre 2016. Si imposero 1-0 a Perugia nel girone di andata con gol di Maniero su rigore al 94’. Secondo successo consecutivo per il Bari dopo il 3-1 casalingo sulla Ternana. Prima gioia lontano dal “San Nicola” del nuovo tecnico Colantuono.

I pugliesi sono la prima squadra di B ad infliggere un ko interno al Benevento. I sanniti non perdevano in casa dal 2014. Il Bari ha rifilato ai campani i 4 gol subiti all’andata. In quella occasione fu la formazione di Baroni ad imporsi per 4-0 al “San Nicola”. Il Bari si conferma in zona play off. Potrebbe essere la svolta positiva per la compagine di Colantuono. Entusiasti i 1000 tifosi che hanno seguito i biancorossi allo stadio “Ciro Vigorito”.

0 commenti:

Posta un commento