Sardegna: Pigliaru conferma vantaggio

CAGLIARI. Il candidato del centrosinistra e governatore in pectore, Francesco Pigliaru, conferma il suo vantaggio quando sono state scrutinate 1.664 sezioni su 1.836, cioè il 90,6% del totale. Il professore arriva al 42,48%, mentre il presidente uscente, Ugo Cappellacci (centrodestra) è fermo al 39,58%.
La scrittrice Michela Murgia arriva al 10,38%, mentre l'ex Pdl Mauro Pili al 5,68%. Staccati l'indipendentista Pier Franco Devias con l'1,03% e Gigi Sanna del Movimento Zona Franca con 0,82%.