Pechino, attacco con coltello in centro commerciale: 1 vittima e 12 feriti

PECHINO - Momenti di paura a Pechino, dove è stata catturata una persona sospettata di aver aggredito a colpi di coltello diverse persone, uccidendone una e ferendone altre dodici in un centro commerciale della capitale.

L'attacco, secondo quanto riporta l'agenzia Nuova Cina, si è verificato intorno alle 13:00 locali (le 6:00 in Italia) al Joy City, centro commerciale nell'area di Xidan, nel distretto occidentale di Xicheng. Una donna accoltellata è morta in ospedale, secondo i media locali, mentre gli altri dodici feriti (tre uomini e nove donne) non sono in gravi condizioni.

La polizia ha arrestato un uomo di 35 anni originario della contea di Xihua, provincia di Henan, identificato col cognome Zhu. Ha rivendicato l'attacco motivato da "torti personali" subiti.

0 commenti:

Posta un commento