Test diesel con scimmie, Ue: sotto choc come tutti

ROMA - "Siamo scioccati come chiunque altro dalle notizie" sull'utilizzo di cavie umane ed animali per i test auto, ora "spetta alle autorità nazionali affrontare la questione". A dichiararlo il portavoce della Commissione Ue Margaritis Schinas dopo il nuovo scandalo nel settore automobilistico tedesco.

"Prendiamo atto della volonta' delle autorità tedesche di indagare sulla questione e speriamo che lo facciano", ha continuato, sottolineando che la vicenda "richiede un'azione urgente".

E' caduta intanto la prima testa dopo il caso dei test su animali e essere umani che sta travolgendo l'industria dell'auto tedesca: Volkswagen ha sospeso Thomas Steg, responsabile del Gruppo per la sostenibilita' e le relazioni esterne, dal suo incarico, fino a che sarà fatta piena chiarezza. Lo ha riferito il colosso di Wolfsburg.

0 commenti:

Posta un commento