Usa, via libera al bando sui paesi musulmani

WASHINGTON - La Corte Suprema statunitense si e' espressa a favore della piena applicazione del 'bando' con cui l'amministrazione di Donald Trump ha imposto stretti limiti agli ingressi negli Usa per cittadini provenienti da sei paesi a maggioranza musulmana: Chad, Iran, Libia, Somalia, Siria e Yemen. Solo due i voti contrari.

Con questa misura i giudici della massima corte statunitense hanno stabilito che il provvedimento voluto dall'amministrazione Trump puo' essere pienamente applicato anche mentre restano pendenti alcuni ricorsi presso diversi tribunali del Paese.

0 commenti:

Posta un commento