Mattarella: "Il tempo delle elezioni costituisce un momento di confronto serrato"

ROMA - "Il tempo delle elezioni costituisce un momento di confronto serrato, di competizione. Mi auguro che vengano avanzate proposte comprensibili e realistiche, capaci di suscitare fiducia, sviluppando un dibattito intenso, anche acceso ma rispettoso. È questa la strada per ridurre astensionismo elettorale e disaffezione per la vita pubblica" ha dichiarato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante il suo discorso per lo scambio degli auguri di fine anno con le alte cariche dello Stato.

"L'avvicendarsi delle legislature scandisce, nel nostro sistema, le diverse fasi attraverso cui si svolge la vita delle istituzioni. Le elezioni rappresentano il momento più alto della vita democratica, da affrontare sempre con fiduciosa serenità: il loro ritmo, costituzionalmente previsto, è fisiologico in qualsiasi ordinamento democratico".

0 commenti:

Posta un commento