Renzi: "Il Fine vita è doveroso e faremo di tutto per approvarlo"

FIRENZE - "La battaglia sui diritti" ha dichiarato il segretario del Pd, Matteo Renzi che ha aperto i battenti della Leopolda a Firenze e scommettendo sull'approvazione, entro la fine della legislatura, della legge sul biotestamento.

"La facciamo felici e a viso aperto. Non trasformiamo i diritti in scontro tra partiti o in presupposto di coalizione tra partiti. Il Fine vita è doveroso e faremo di tutto per approvarlo. Ma accanto a ciò vogliamo discutere sul ruolo delle badanti, su come possano essere amate le persone malate fino alla fine della vita. Il New York Times ha pubblicato un pezzo su quello che sta accadendo in Italia, davvero impressionante. La Leopolda inizia nel segno della lotta per la verità".

0 commenti:

Posta un commento