Molestie sessuali, la calciatrice Hope Solo: Blatter mi palpeggiò


ROMA - Lo scandalo molestie sessuali si allarga al calcio. Ed è così che l’ex portiere della nazionale femminile di calcio americano, Hope Solo, ha accusato l’ex presidente della Fifa Sepp Blatter di averla molestata nel corso della cerimonia di consegna del Pallone d’oro 2013.

“Sepp Blatter mi ha toccato il sedere. E’ successo qualche anno fa durante una cerimonia per il pallone d’oro, subito prima di salire sul palco”, ha dichiarato l’icona del football americano alla rivista portoghese Expresso. E’ un’accusa “ridicola”, ha replicato un portavoce di Sepp Blatter, che ha diretto la Fifa dal 1998 al 2015, dalla Svizzera.

La calciatrice Usa ha oiu affermato che questo genere di comportamenti è “frequente”. “L’ho constatato nel corso della mia carriera. Spero che anche altre sportive ne parlino. Non avviene solo a Hollywood, ma un po ovunque”, ha continuato Hope Solo.

0 commenti:

Posta un commento