Maltempo, allagamenti in Abruzzo: salvata una donna


TERAMO - Momenti di paura in Abruzzo a causa del maltempo che imperversa da oltre un giorno. In queste ore sulla costa della regione si sono verificati allagamenti e frane nell'interno; in particolare una donna è stata travolta ed è rimasta intrappolata con la sua auto nella porzione di strada tra due smottamenti Lungo la Ss 81 Piceno-Aprutina, nei pressi di Cellino Attanasio (Teramo). È stata tratta in salvo dai vigili del fuoco. Un'altra frana, che staccatasi in località Sciarra di Atri (Teramo), ha reso necessaria l'evacuazione di una persona disabile che abita in un edificio minacciato dal movimento di terra e fango.

Qualche disagio fra Silvi (Teramo) e Pineto (Teramo) dove la Nazionale Adriatica Ss 16 risulta allagata in alcuni tratti, con i marciapiedi inaccessibili e il traffico rallentato. Chiusi alcuni sottopassi. Il mare in burrasca sta creando poi danni al tratto di spiaggia completamente invaso dalle acque.

Ed è massima sorveglianza per tutti i corsi d'acqua, e in particolare per i fiumi Pescara, Saline e Piomba che hanno visto salire notevolmente in nottata la portata delle acque. Scuole chiuse in quasi tutti i comuni della costa. Diversi comuni hanno attivato i Centri operativi comunali (Coc). In particolare per quanto riguarda il fiume Pescara, la situazione al momento è tranquilla. Il corso d'acqua è rientrato negli argini da cui era uscito ma senza causare particolari problemi. Si registrano danni ad alcune barche.

0 commenti:

Posta un commento