Catalogna, Puigdemont: "indipendenza questione di giorni"

BARCELLONA - Il presidente della Catalogn Carles Puigdemont ha assicurato in un’intervista rilasciata alla Bbc che il suo governo si appresta a dichiarare l’indipendenza di questa regione dalla Spagna probabilmente già “alla fine della settimana”.

“Dichiareremo l’indipendenza 48 ore dopo l’annuncio dei risultati ufficiali” del referendum, ha affermato Puigdemont, “questo accadrà quando avremo recuperato i voti dall’estero, quindi alla fine della settimana o all’inizio della prossima”.

Puigdemont ha dichiarato che una reazione contraria da parte del governo centrale rappresenterebbe “un ulteriore errore” che si andrebbe ad aggiungere a “una lunga lista di errori”. “Dopo ciascuno di questi errori – ha proseguito il leader catalano – siamo usciti rafforzati”. “Non solo perché il tempo scorre, ma anche perché ogni settimana, ad ogni errore, otteniamo maggiore sostegno dalla società”, ha aggiunto Puigdemont.

1 commenti:

  1. Catalogna grande esempio di democrazia e libertà, frutto di un popolo con eccezionali attributi e e tenacia . Bravi, avanti con l'indipendenza , ma attenzione alle reazioni di MADRID da adesso in poi, attenzione ai vostri Leaders, e chiedete subito il riconoscimento internazionale, anche per eventuali aiuti materiali e sostegni in caso di invasione delle forze ex franchiste . LA LOMBARDIA E IL VENETO SONO PRONTE A SOSTENERE L'INDIPENDENZA CATALANA , condividiamo il vostro legittimo diritto di autodeterminazione, e presto anche LA PADANIA SARA' libera DALLA MAFIA ROMANA DEL CORROTTO POTERE CENTRALE, nato sui resti fatiscenti dell ex Impero Romano....S E C E S S I O N E S E C E S S I O N E S E C E S S I O N E

    RispondiElimina