Lega Nord. Salvini: "Una proposta di legge: giudici eletti direttamente dal popolo e chi sbaglia paga"

PONTIDA - "Se pensano di bloccarci rubandoci il frutto del nostro lavoro hanno sbagliato. Andiamo avanti più determinati e arrabbiati di prima, i giudici andassero a sequestrare i conti correnti dei mafiosi che girano liberi per l'Italia" ha dichiarato il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, chiudendo il raduno del Carroccio a Pontida.

"Il prossimo anno quando saremo al governo presenteremo una proposta di legge: giudici eletti direttamente dal popolo e chi sbaglia paga, cancelleremo la legge Mancino e la legge Fiano, le idee e le storie non si processano, vogliamo un paese libero di pensare, di lavorare e di sognare".

0 commenti:

Posta un commento